Connect with us
DIMMI

dimmi!

OBIETTIVO PANCIA PIATTA: gli esercizi da fare a casa (PARTE 1)

Bellezza

OBIETTIVO PANCIA PIATTA: gli esercizi da fare a casa (PARTE 1)

L’estate è alle porte e tutte noi siamo alla ricerca di un ventre piatto da esibire al mare, in piscina e, perché no, con top corto in città.

Risultati immagini per addominali donna

L’allenamento degli addominali è di notevole  importanza non solo per l’aspetto  estetico ma soprattutto poiché questi muscoli sono fondamentali per la stabilizzazione della colonna vertebrale e per il mantenimento di una corretta postura.

Ecco cosa serve: una fitball e tanta buona volontà!

La Fitball chiamata anche palla svizzera o Swiss ball è una palla polifunzionale del diametro variabile in grado di farci praticare esercizi per allungare e tonificare la muscolatura, ma anche consigliata specialmente a chi ha dolori nella zona lombare. E’ un attrezzo economico e versatile che consente l’esecuzione di esercizi in modo divertente. Vi sono varie taglie di Swiss Ball, un metodo semplice per acquistare quella giusta?  Sedetevi sul pallone, se le cosce saranno parallele al terreno, la taglia è quella giusta.

Risultati immagini per addominali donna

Abbinati ad una attenta alimentazione e ad un impegno aerobico, con questi due esercizi, tre volte alla settimana in un paio di mesi la vostra silhouette sarà scolpita.

Esercizio 1: Piccoli crunch. 

Risultati immagini per fitball crunch

  • Posizionate la swissball sotto la parte centrale della schiena, con zona lombare ben adagiata sulla palla
  • Mettete le mani  dietro la testa a sostegno del capo
  • Le gambe sono ben divaricate e piegate
  • Sollevate capo, spalle e parte alta della schiena  mantenendo lo sguardo verso l’alto
  • Espirate quando vi sollevate ed inspirate quando tornate in posizione

Eseguite 3 serie da 10/15 ripetizioni

Esercizio 2: Plank sulla Fitball

Risultati immagini per fitball plank

  • Posizionare gli avambracci sul pallone, spalle in linea con i gomiti, testa il linea con la schiena
  • Il corpo forma una linea retta dalle caviglie alle spalle
  • Addominali  e glutei sempre in contrazione in modo da non sforzare e inarcare la schiena
  • Le punte dei piedi devono essere ben appoggiate a terra.

Questo esercizio è “statico”quindi dovrete mantenere la posizione inizialmente per 30 secondi sino ad arrivare ad 1 minuto, per 4 ripetizioni.

Buon allenamento a tutte!

di Betty Lucchini insegnante di scienze motorie sportive e preparatore fisico

[Photo credits:

gazzetta.it

youtube.com

woman.es

leitv.it

donnamoderna.it]

More in Bellezza

ERMANNODONADONI>
To Top