Connect with us
DIMMI

dimmi!

MINI Bag che PASSIONE!

Moda

MINI Bag che PASSIONE!

Focus sull’accessorio più glamour dell’ormai alle porte primavera: la borsa. Adesso si dimezza, mantenendo gli iconici modelli ma in dimensione mignon. Hanno invaso lo street style e le passerelle più famose fino a diventare un vero e proprio must have. Le mini bag sono sia a tracolla che a mano, piccolissime fino ad assomigliare a veri e propri gioielli. Arricchiscono l’outfit e non passano inosservate.

Le micro bag di Fendi sono una rivisitazione in piccolo degli iconici modelli della casa di moda: la Peekaboo è in pelle color crema, decorata con stampa a fiori e boccioli colorati applicati ai bordi. Il manico ha una chiusura a moschettone da un lato, mentre la tracolla è lunga, regolabile e rimovibile.
La micro baguette è in pelle turchese con fibbia logata, impreziosita con gli ormai famosissimi Bag Bugs.
Super chic il color magnolia della SS di Coccinelle. Super trendy il mini zaino in pelle calf, con chiusura in patta. Il secchiello in saffiano, dalla linea pulita e design minimal, è pratico e raffinato.
Continua il corso intrapreso da Valentino Garavani nella collezione Rockstud, in cui alla tradizione dell’alta pelletteria si unisce un’anima rock e contemporanea. La versione mini dell’iconica borsa è in vitello rosa pastello con borchiette dorate a piramide e tracolla, anch’essa borchiata, removibile.
Un vero e proprio gioiello è la tracolla con catena arricchita da strass colorati di Swarovski.
Parlando di gioielli, le clutch della collezione Victorian Darling firmate Vera Givèl sono un vero e proprio scrigno d’ispirazione fiabesca. Arricchiscono il vostro outfit con quel tocco ricercato suggerito dall’illustrazione dipinta a mano che saprà sicuramente fare la differenza.
La storia della Maison francese si fa piccola piccola come l’intramontabile Lady Dior: in versione mini con impunture cannage su agnello rosa.
Anche la linea Diorissimo, quintessenza del brand in termini di lavorazione e pellame, si fa mignon.
Chloé propone il modello minaudière Nile, a mezzaluna e dotata di un arco metallico dorato che consente di portare la borsa a mano o diventa elemento decorativo se portata a tracolla o a spalla.
La rivisitazione dell’iconica Drew si impreziosisce grazie alla catena e alla chiusura nei toni dorati dell’ottone. Estremamente chic in pelle di vitello e camoscio.
In rosa bon bon è la Super Baby Postina di Zanellato. Essenziale e graziosa è realizzata con un pellame conciato ad effetto desert, irregolare come la sabbia mossa dal vento. È dotata di manico e tracolla regolabili.
La borse Lucia e Sicily, in grandezza mini, della collezione Mambo di Dolce&Gabbana sono un’esplosione dei colori tipici delle maioliche e dei carretti siciliani. La prima arricchita da una macro chiusura logata con dettaglio ape.

More in Moda

ERMANNODONADONI>
To Top