Connect with us
DIMMI

dimmi!

Mamma a BOLZANO

Life Style

Mamma a BOLZANO

Si legge sui quotidiani che il calo delle nascite in Italia non si arresta. Tutt’altro, nel 2016 si è registrato il minimo storico: solo 474.000 nascite.

Sono dati che preoccupano e sottolineano anche una netta differenza con altri Paesi europei. In Italia il numero medio di figli per donna si aggira attorno all’1,34, mentre in Francia è di 2 bambini e in Inghilterra di 1,8. Le ragioni sono svariate, ma sicuramente il fatto di non essere sostenute e aiutate dallo Stato favorisce questo calo. Il bonus mamma è ancora un miraggio, il resto è un’oasi nel deserto.

Tuttavia a Bolzano le cose vanno diversamente: si tratta infatti dell’unica provincia di tutto il Paese che registra un aumento delle nascite. Si parla addirittura del “modello Bolzano”, che permette alle donne di avere 1,78 figli ciascuna, contro la media nazionale. L’economia aiuta: i bambini da 0 a 3 anni ricevono un assegno di 200 € mensili, più un assegno regionale di circa 110 € al mese. Oltre ai sussidi, le agevolazioni: affitto e spese condominiali ridotte per chi ne ha la necessità, punti d’incontro per i figli e i genitori, asili nido gestiti dalle mamme con tariffe ridottissime. In poche parole sostegno alla maternità e fiducia nel futuro. 

Bolzano non è forse Italia?! Perché non prendere esempio, fare azioni concrete e mantenere le promesse invece di continuare a registrare dati negativi, come se non ci fosse un rimedio.

More in Life Style

ERMANNODONADONI>
To Top