Connect with us
DIMMI

dimmi!

La forza di ESSERCI

Life Style

La forza di ESSERCI

Vi racconto una storia. Non è esattamente una favola, anche se potrebbe diventarlo. In realtà c’è una protagonista che non è una principessa, ma sicuramente ha uno spirito eroico, un antagonista, diversi aiutanti…le figure tipiche della trama di una favola.

La differenza è che questa è una storia vera! La protagonista si chiama M. ed è una bellissima giovane donna, orgogliosa madre di 3 splendidi figli. M. da ragazzina aveva un sogno, lasciare il suo Paese dove c’erano moltissime difficoltà a causa di un cattivo dittatore, per andare in Italia. Non che sapesse molto dell’Italia, quel poco che si raccontava tra la gente del suo villaggio. Eppure lei lo sognava, si immaginava seduta in un ristorante di una grande città a ridere e scherzare con le amiche, pensava alle cose che avrebbe potuto fare, alle opportunità che una giovane ragazza intraprendente come lei avrebbe potuto sfruttare.

Sognava a tal punto questo viaggio da fare un corso di italiano e imparare la lingua così bene in così poco tempo da insegnarla anche ai fratelli e agli amici.

Il destino però spesso ha in serbo per noi strade differenti e così M. ha dovuto abbandonare il suo sogno per vivere in uno sperduto villaggio in campagna, dove una giovane donna non ha modo per realizzare i suoi desideri, può solo pensare ai lavori di casa e alla famiglia.

E cosí sono passati gli anni, la bellezza è maturata, le fatiche di una vita semplice hanno cercato di deturparla senza riuscire. Poi un giorno la notizia, un fulmine a ciel sereno, M. scopre di avere una malattia, una brutta malattia, che se non viene trattata degenera. E così, aiutata dalla famiglia, compie il suo primo viaggio in Italia, quella terra che per anni avrebbe desiderato vedere e conoscere. Il suo viaggio coincide con il ricovero in ospedale, le cure che più delle fatiche hanno la meglio sulla sua bellezza, il dolore, la paura. M. affronta tutto con uno splendido sorriso e il calore delle persone che le vogliono bene che compiono lunghi viaggi per venire a trovarla. Lei che non aveva mai abbandonato il suo villaggio viene raggiunta da tantissime persone.

L’italiano, la lingua che aveva imparato vent’anni prima, le serve ora in circostanze del tutto particolari. M. guarisce, torna a casa, riprende la sua vita…

Poi il male si ripresenta e così la costringe a compiere un nuovo viaggio nella sua amata Italia.

Una storia di amore e sofferenza, di sogni interrotti e bisogni impellenti, una storia di coraggio e determinazione. Perché qualsiasi sia la strada che il destino ha in serbo per te è come tu la affronti e con chi scegli di compiere il viaggio che cambia le cose.

More in Life Style

ERMANNODONADONI>
To Top