Connect with us
DIMMI

dimmi!

CANNUCCE DI PLASTICA ABOLITE per il bene del nostro pianeta!

Pensieri

CANNUCCE DI PLASTICA ABOLITE per il bene del nostro pianeta!

500 anni-2 miliardi
36 miliardi-12 milioni

No, non stiamo dando i numeri e non stiamo impazzendo, stiamo parlando di inquinamento e queste cifre sono alquanto preoccupanti non credete?

Andiamo con ordine: 500 sono gli anni che impiega una cannuccia di plastica per distruggersi completamente; 2 sono i miliardi di cannucce che si consumano ogni anno solo in Italia; 36 miliardi sono quelle che si consumano ogni anno in tutta Europa e 12 milioni sono le tonnellate di polimeri di plastica che finiscono in acqua ogni anno.

Ci sarebbero altre cifre esorbitanti da poter inserire in questa analisi, ma preferiamo fermarci, la situazione è già così molto grave, basti pensare al fatto che tutta questa plastica, che noi umani poco intelligentemente gettiamo, senza nessun riguardo, in tutti i mari e in tutti i laghi e in tutti i luoghi, viene ingerita dai pasci, che poi finiscono nei nostri piatti, e nelle nostre pance.

Insomma non incarniamo proprio perfettamente l’idea di sanità.

Fortunatamente esistono varie campagne che aboliscono l’uso di oggetti di plastica, in particolar modo aderiscono i bar e i ristoranti, ma anche i club e i locali notturni, le cannucce per esempio non vengono più messe nei bicchieri, e gli stessi bicchieri vengono serviti in vetro con il pagamento di una cauzione.

Questo è un ottimo inizio, ed è l’esempio calzante della frase “si fa quel che si può”, che non è una banalità, infatti è importante iniziare a fare ciò che si può fare nel piccolo, nei gesti quotidiani, evitando sprechi inutili, cambiando abitudini e abbandonando l’idea di comodità, perché effettivamente la plastica è da sempre stata la soluzione pratica e comoda per feste, pic-nic, serate, pranzi al sacco ecc…

Sono ancora pochi i locali che aderiscono a questa iniziativa, ma ci aspettiamo che, visti i dati certi, i titolari inizino a pensare al bene del nostro pianeta abolendo bicchieri, piatti, posate e cannucce!

È paradossale che la nuova moda alimentare punti tutto sul bio, sull’ecologico, sul naturale e contemporaneamente il mondo viene trattato in maniera incosciente!

Tutto è causa e tutto è conseguenza!

Insomma bisogna prestare più attenzione ai piccoli gesti quotidiani delle singole persone, perché siamo proprio noi, singoli, che abitiamo il mondo, e possiamo salvarlo davvero con gesti minimi, che possono sembrare insignificanti, ma possono fare davvero del bene!

Un passo in avanti non indifferente riguarda le buste di plastica, ma non tutte sono così biodegradabili come si pensa!

La cannuccia è un simbolo, è l’inizio di una presa di coscienza ulteriore, e noi siamo seriamente felici di bere il nostro drink in vetro e senza cannuccia, pagare l’euro di cauzione, tornare al bancone a drink finito e riprendere il nostro euro, se questa è la fatica…!!!

More in Pensieri

ERMANNODONADONI>
To Top