Connect with us
DIMMI

dimmi!

World Ocean Day

Life Style

World Ocean Day

Oggi, 8 giugno, non è solo la giornata in cui finiscono per moltissimi studenti le scuole. Oggi si celebra qualcosa di molto più importante dell’inizio delle vacanze estive che dovrebbe far riflettere tutti: adulti e bambini.

È la giornata in cui cade il World Ocean Day, istituita per la prima volta nel 1992 dall’ONU. Sono passati tanti anni, ma la problematica è purtroppo ancora attualissima. In previsione della stagione estiva che certamente passeremo crogiolandoci al sole su qualche bella spiaggia, facendo il bagno, nuotando, raccogliendo le conchiglie, dovremmo anche pensare ai rifiuti, plastica anzitutto, che vengono riversati nei nostri mari, causando la morte di moltissime specie ittiche. Esattamente si parla di 13 milioni di tonnellate complessive di plastica, oggetti usa e getta che vengono buttati nei mari, come fossero immensi contenitori di sporcizia.

Una quantità che deve far riflettere e per la quale è necessario assumere un atteggiamento diverso, iniziando dalle pratiche quotidiane. Adulti e bambini dovrebbero assumere comportamenti virtuosi che possano essere determinanti per la salvaguardia e il rispetto dell’ambiente. Sicuramente un giorno all’anno non è sufficiente a sensibilizzare le persone, ma funziona comunque come monito. Sui social, tanto sfruttati e utilizzati, postiamo oggi un’immagine con l’hashtag #worldoceanday, anche diffondere il messaggio può essere un grande aiuto.

More in Life Style

ERMANNODONADONI>
To Top