Connect with us
DIMMI

dimmi!

SOGNARE CON ORLANDO: la comprensione è libertà

BERGAMO

SOGNARE CON ORLANDO: la comprensione è libertà

Si (ri)apre il festival culturale made in Bergamo più interessante e più creativo di tutti, Orlando è il suo nome, e il suo obbiettivo è semplice: augurare il coraggio per superare le diversità, dando la spinta per sentirsi più uguali a come si vorrebbe essere!

Si tratta di una serie di eventi organizzati che puntano tutto sulla cultura, per imparare insieme ad abitare nuovi orizzonti, aprire la mente e le vedute, varcare i limiti delle convenzioni.

L’associazione Orlando è senza fini di lucro, si impegna nel creare attività di utilità sociale sul territorio bergamasco con interazioni nazionali e internazionali e nell’organizzare politiche culturali e progetti educativi.

Il festival avrà inizio il 3 maggio, e si concluderà il 12.

Si compone di eventi che forniscono prodotti artistici multidisciplinari di qualità e di progetti formativi volti a sviluppare una maggior educazione alle differenze, in particolare rispetto ai generi, alle relazioni, agli orientamenti sessuali e alle rappresentazioni del corpo.

Vivere Orlando significa essere accolti, sperimentare ed avere la possibilità di allargare gli orizzonti, partecipando a questa serie di incontri in città e in provincia che coinvolgono un pubblico ampissimo.

L’approccio di Orlando vuole sempre essere ironico, accogliente ed inclusivo, toccando tematiche delicate e attualissime, Orlando è interiorità, è comprensione, è apertura.

Scopriamo Orlando 2019:

Gli incontri sono numerosissimi, sono previste visioni di film e seminari, spettacoli e performance musicali.

L’opening party si terrà all’Edonè il 3 maggio alle ore 22.00 ed è la vera occasione per fare festa insieme, brindando e ballando sulle note di un dj-set fatto di rock, pop, musica dance e disco, inizia così la rivoluzione!

Sabato 4 è imperdibile l’incontro alla Gamec (la galleria di arte moderna e contemporanea Bergamasca, in via San Tomaso 53), si tratta di un lavoro intenso di riflessione sul corpo, sullo spazio sull’altro da sé, come le forze che animano e che vengono animate. Questo evento è su prenotazione, ed è interessantissimo, una vera e propria sperimentazione sensoriale.

Il giorno dopo, per gli amanti della lettura, è prevista la presentazione del libro “Ma è stupendo” di (e con) Diego Passoni, nota voce di Radio Deejay, che conduce Pinocchio con la Pina. Alla fiera dei librai, a mezzogiorno Diego parlerà dal vivo del suo romanzo, un’autobiografia che rivela gli aspetti più intimi della sua vita.

Seguiranno fino al 12 tantissimi altri incontri, fatti di cinema, di spettacolo e visite guidate, in particolare è prevista per l’11 una visita a palazzo Moroni, alle 17:30, un pretesto in più per scoprire un altro tesoro culturale e artistico del nostro territorio!

Il tutto si concluderà con due eventi:

-Un super party di chiusura all’Ink Club (del circolo Arci), una festa dedicata al futuro, tutta al femminile, tutta femminista e antisessista!

-Uno spettacolo di danza, alla sede TTB, che indaga il rapporto tra infanzia e mostri, invitando a superare le paure!

More in BERGAMO

ERMANNODONADONI>
To Top