Connect with us
DIMMI

dimmi!

Quanto male farà?!

Mamma

Quanto male farà?!

Le donne in dolce attesa, soprattutto se si tratta del primo figlio, hanno tutte una cosa in comune (oltre ai chili in più e il ventre prominente) LA PAURA DEL PARTO!

Essere incinta è un’emozione bellissima, che non ha eguali nella vita di una donna, gli ormoni inoltre contribuiscono a creare uno stato magico, ci si sente avvolte da una bolla o immerse in una bambagia di zucchero filato: tutto appare più dolce, più bello, positivo. Ed è bellissimo così, ma verso il nono mese si ritorna con i piedi per terra e si inizia a pensare al momento fatidico: il parto!

Si tratta davvero di uno dei momenti più intensi. Solo chi l’ha provato sa di cosa sto parlando, ma ogni donna vive un’esperienza a sé, è impossibile poter fare un paragone. Quindi se le vostre amiche già mamme vi stanno terrorizzando o assicurando, prendete ciò che vi dicono con le pinze e comunque sempre meglio credere alle rassicurazioni!

Meglio il parto naturale o il cesareo? Indubbiamente meglio fare le cose secondo natura, SE ci sono i presupposti perché ciò avvenga. Purtroppo ho ascoltato giovani neomamme traumatizzate dall’esperienza parto a tal punto da non volere più avere altri figli. Il parto, credetemi ve lo dice una che ha il terrore a fare gli esami del sangue, può essere un’esperienza bella, dolorosa, ma bella!

Dovete però impegnarvi affinché ciò avvenga. Esatto, impegnarvi, gestire il vostro corpo: camminare, bere molta acqua, mangiare in maniera sana, fare massaggi, fare yoga e pilates durante il periodo dell’attesa. Inoltre dedicate le vostre attenzioni alla scelta dell’ospedale dove partorirete, informatevi sulla possibilità di fare l’anestesia epidurale (sull’utilizzo della quale purtroppo l’Italia è ancora molto indietro –  pare la faccia solo il 15,3% delle donne incinte) e su quella di prendere un’ostetrica privata, che vi assista durante tutto il travaglio.

Fatelo per voi stesse in primis, per il vostro bambino e per affrontare un momento difficile preparate. Sappiate che davvero tutti i vostri sforzi verranno premiati! In questo caso il dolore è effimero rispetto alla gioia che vi darà l’essere mamme!

Photo credits:

allthemoms.com

dirtyandthirty.com

emmedonna.it

bodymindheartandsoulharmony.com

More in Mamma

ERMANNODONADONI>
To Top