Connect with us
DIMMI

dimmi!

Problemi di MAMMA

Mamma

Problemi di MAMMA

“La mamma è sempre la mamma!” Esatto, lo è sempre, qualsiasi siano le circostanze che la riguardano. Significa che non esiste un momento in cui possiamo smettere di essere mamme, crogiolandoci magari nei nostri problemi, nei fallimenti o nelle difficoltà, cosa che invece, prima di diventare genitori avremmo volentieri fatto.

Le avversità non scelgono mai il momento giusto per arrivare e nemmeno bussano alla porta, la sfondano proprio! Ed eccoci lì, impreparate ad attenderle. Senza figli si può decidere di non affrontarle, di stare male quanto e come vogliamo, di compatirci e farci compatire (che un po’ di sano vittimismo giova anche a volte), ma in qualità di mamme non credete che ce lo si possa permettere.

Punto n.1: una mamma non può mai smettere di sorridere. È una sorta di contratto che si firma con la maternità. Una mamma deve essere per sua natura positiva, ottimista, allegra e gioviale. Perché questo ha un impatto fortissimo sul suo bimbo. Quindi che il vostro mondo di piccole o grandi certezze vi stia crollando alle spalle poco importa, perché voi siete la colonna portante per qualcuno che conta molto di più di quel mondo!

Una mamma deve trovare la forza di affrontare le notti insonni e svegliarsi la mattina piena di energie. Deve riuscire a incanalare tutto ciò che prova, eliminando le brutte sensazioni per lasciare spazio ai pensieri buoni, da dispensare ai suoi figli.

Una mamma deve sempre insegnare a non arrendersi, ad avere coraggio, ad affrontare tutto e tutti. E se non dà lei per prima il buon esempio, non può avere grandi risultati.

Una mamma deve sempre aver voglia di giocare, di stare con i suoi bambini, di ascoltarli, di confortarli.

Come viene ripagata da queste fatiche ercoline?! Semplicemente facendo la cosa più bella di tutte: LA MAMMA! 

Photo credits:

today.com

sheknows.com

killscreen.com

newkidscenter.com

More in Mamma

ERMANNODONADONI>
To Top