Connect with us
DIMMI

dimmi!

ORBITING: Quando ti SPIA ma NON chiama

Life Style

ORBITING: Quando ti SPIA ma NON chiama

E’ capitato a tutte noi almeno una volta nella vita: esci con uno che ti piace, va tutto bene, scatta anche un bacio e poi puff… sparisce nel nulla. Ma non è tutto: sparisce sì, ma continua a guardarti le stories e a metterti like al post!

Ecco, è questo l’atteggiamento misterioso e davvero inspiegabile che Anna Iovine di Man Repeller, ha chiamato “Orbiting“: lui sparisce ma continua a orbitarti letteralmente intorno.

E via di visualizzazioni nelle stories, di like in Instagram, addirittura di emoticon con l’occhiolino ad ogni post. Ma di chiamarti, di chiederti di uscire o di farsi vivo dopo l’ultimo appuntamento, proprio non se ne parla.

Il fenomeno dell’orbiting è sempre più diffuso ma nessuno è ancora riuscito a rispondere al quesito fondamentale: MA PERCHE’???

Perchè un ragazzo dovrebbe comportarsi così? Uscire, sparire, stalkerare?!?

Non esistono spiegazioni scientifiche a riguardo, ma delle vaghe teorie basate sull’esperienza, sugli insegnamenti di Sex and the City, sulla triste considerazione che alcuni uomini hanno contribuito a fornirci:

1 – “Mi piaci, ma non abbastanza e in questo momento non ho voglia di storie, però tengo comunque la porta socchiusa perchè non si sa mai!”. Ossia: gli piaci, ma per niente di serio. Non è escluso che in futuro potrebbe ancora aver voglia di vederti e per questo ti orbita attorno, per farti vedere che lui c’è. Ecco, questa è la teoria più probabile e anche la peggiore, che merita solo un bel vaff!

2 – “Semplicemente non ho nessuna idea di quello che sto facendo”. Ossia non ha capito che puoi vedere le visualizzazioni delle stories e per questo crede di non essere visto. Ovvio, la domanda rimane: ma perchè mi guarda se non mi cerca? Sono uomini ragazze, non pretendiamo…

3 – “La serata è stata bella ma io voglio divertirmi ed essere libero. IO! Tu invece non devi rifarti una vita e continuando a seguirti, ti faccio pesare la mia presenza e non avrai più voglia di uscire con nessuno, nella speranza che io troni”. Ecco anche questa finta gelosia potrebbe spiegare l’orbiting e anche in questo caso puoi fare una cosa soltanto: bloccalo!

Detto questo, il cervello maschile è quella cosa misteriosa e ancora poco conosciuta che sfugge a qualsiasi regola fisica, chimica, psicologica e morale. Quindi è inutile farsi troppe domande.

Nell’era dell’orbiting non ti resta che fare una cosa soltanto: eclissati e lascialo orbitare intorno alla spiacevole sensazione di essersi comportato come un pirla.

 

More in Life Style

ERMANNODONADONI>
To Top