Connect with us
DIMMI

dimmi!

L’ALLEGRO CHIRURGO DEL PIACERE

L'ALLEGRO CHIRURGO DEL PIACERE

Eros

L’ALLEGRO CHIRURGO DEL PIACERE

…per una prima volta da censura, senza censure!

Essere capaci a letto non è una qualità con cui si nasce, ancor meno, contrariamente a ciò che si pensa, una caratterisitica che un individuo possa sviluppare in solitudine.

A meno che non si intenda ottenere un attestato che certifichi il perfetto atto onanistico, tale predisposizione necessita, per essere comprovata, sempre di (almeno) due individui, poco importa se dello stesso sesso o di sesso opposto…

Hands Touching Woman’s Back

Se vi aspetta la prima sera a casa sua, il primo appuntamento sotto le coperte, il primo incontro con il suo galbanino del piacere, il primo face to face con il suo pertugio di goduria… allora ricordate che la scalata alla montagna del piacere si fa in due e che più sarete realmente eccitati, più provocherete la sua eccitazione, più vi lascerete andare, meno ripida sarà la salita, meno resterete legati a stereotipi e aspettative, più divertente e sorprendente sarà la scampagnata.

E’ utile poi tenere a mente che:

* con il vostro contatto facebook lui può dedurre i vostri interessi, non certo l’anatomia interna del vostro apparato riproduttivo;

* se sa muoversi tra i fornelli per cucinarvi s

plendidi manicaretti, non significa che lei possieda l’attitudine della massaia pornodiva di cui vi siete invaghiti dedicandovi al vostro autocompiacimento online.

Questo per ricordarvi che ciò che desiderate venga fatto al vostro corpo, non ce l’avete scritto in fronte, pertanto, se desiderate avere un rapporto sessuale soddisfacente, sono principalmente 2 le cose da fare:

* giocare ad una sorta di Allegro chirurgo alla rovescia: esplorare con le dita e la lingua il corpo del partner e appuntarsi (mettete via la Moleskine, intendo mentalmente) i punti che causano un suo fremito o gemito (vince chi fa lampeggiare il naso del paziente il maggior numero di volte);

* mettere da parte l’imbarazzo (se necessario con un paio di bicchieri di vino) e PARLARE APERTAMENTE con il partner, che sia quello di una notte (non vorremo certo sprecarla) o quello della vita (se ci scoccia sprecare una notte, figuriamoci una vita intera).

Allora, pronti per la ricerca dell’intesa perfetta?

Ai posti, condom… VIA!

More in Eros

ERMANNODONADONI>
To Top