Connect with us
DIMMI

dimmi!

Il SEGRETO della FELICITA’? Riordinare CASA!

Design

Il SEGRETO della FELICITA’? Riordinare CASA!

Non siamo noi di dimmi! a dirlo ma la Guru mondiale dell’ordine e della pulizia Marie Kondo. E’ lei l’autrice del bestseller “Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita” (€13.90, Vallardi), che spiega come basti davvero poco per stare bene con se stessi e con il mondo…

Un libro diviso per punti che vi spiega cosa fare e quali soluzioni adottare per mantenere il vostro nido sempre in ordine e di conseguenza guadagnare una pace interiore trasmessa proprio dall’atmosfera che vi circonderà.

ECCO I PUNTI NEVRALGICI:

1 – BUTTA IL SUPERFLUO

Continuare a spostare oggetti e pensare al loro posizionamento è il motivo per cui ci distraiamo causando un rallentamento delle faccende domestiche e di conseguenza stanchezza e frustrazione. Buttare via tutto ciò che non ha valore affettivo o che semplicemente non ci piace renderà il riordino di casa un lavoro semplice e veloce.

2 – NON RIORDINARE STANZA PER STANZA

Fare una stanza per volta vi costringerà a utilizzare più volte gli stessi prodotti e a fare ripetutamente gli stessi gesti, cosa che vi fiaccherà presto. Concentratevi sulle categorie: prima tutte le mensole impolverate, poi tutti i vetri, i sanitari e infine tutti i pavimenti di casa.

3 – GLI ARMADI

Ogni tanto un ripulisti del guardaroba va fatto. Per far sì che questa operazione non vi rubi tutta la giornata radunate tutti gli indumenti in un unico posto e poi, uno a uno, selezionate gli indumenti da tenere e quelli che non vi emozionano e quindi potete farne a meno. Più spazio, più serenità.

4 – FATE UNA PAUSA

Durante i mestieri fate una pausa in un luogo della casa che vi piace e vi trasmette energia positiva. Ricaricare le pile e ripartire con nuova energia velocizzerà anche riassettare casa.

5 – LA VALIGIA PERFETTA 

Piegate e riponete gli abiti in verticale. Piegate i completi e disponeteli orizzontalmente sopra tutto il resto. Mettete gli articoli più piccoli in una borsa a parte da infilare in valigia.

More in Design

ERMANNODONADONI>
To Top