Connect with us
DIMMI

dimmi!

Il classico ZAMPONE

Food

Il classico ZAMPONE

Siete ancora in fase digestiva dopo il lauto pranzo di ieri?! Benissimo, iniziate a pensare a come smaltire il menù che vi aspetta per il cenone di Capodanno!

Sceglierete il ristorante o starete in casa?! Noi vi parliamo del classico, che più classico non si può, zampone con lenticchie. 

Lo zampone nacque a Modena nel 1511 e fu un’idea del cuoco di Pico della Mirandola che pensò di infilare le parti magre del maiale in un involucro formato dalla pelle delle zampe. Un modo per conservare la carne.

Ma lo zampone con le lenticchie come lo conosciamo noi oggi si diffuse largamente nell’Ottocento, quando i contadini uccidevano il maiale durante le feste. Un piatto dunque pregiato, da consumare solo in questo periodo dell’anno per celebrare le festività.

Abbinato alle lenticchie e al puré é un classico piatto della tradizione italiana per Capodanno: un cibo beneaugurante, ricco, gustoso, buono da condividere con tutta la famiglia!

Le calorie?! Facciamo che a quelle ci pensate dopo la Befana. Comunque lo zampone contiene la minore quantità di sodio paragonato agli altri salumi e contiene molte proteine nobili e poi, suvvia, lo mangiate una volta l’anno!

More in Food

ERMANNODONADONI>
To Top