Connect with us
MILLE

dimmi!

COME FACCIO A LASCIARE IL MIO COMPAGNO? Risponde la psicologa

Psicologia

COME FACCIO A LASCIARE IL MIO COMPAGNO? Risponde la psicologa

Cara Silvia,

mi chiamo Valentina, ho 30 anni e sono fidanzata da 5 anni, ma da più di un anno sento che le cose non funzionano più come dovrebbero. Non sono più innamorata di lui. Ho pensato di lasciarlo – più volte – ma mai sono riuscita a trovare il coraggio di farlo. Sarà la paura di stare da sola, sarà che spero che tutti torni ad andare bene … non so cosa sia, ma siamo ancora insieme nonostante l’amore sia finito tempo fa.

Questa situazione mi sta tormentando, perché non sono felice, ma non riesco a lasciarlo.

Dove posso trovare la forza per farlo?

La saluto con affetto,

Valentina.


Cara Valentina,

lasciare il proprio partner, rendersi responsabili della rottura di una relazione sentimentale, è sempre una scelta travagliata e complessa, a prescindere dalle condizioni che portano a tale decisione.

Arrivare alla consapevolezza di non essere più innamorati è un percorso articolato. Si comincia con qualche dubbio in cui si vivono i primi sentimenti contrastanti e ambivalenti, ma subito si cerca di mettere a tacere questi pensieri, perché la paura di interrompere una relazione porta spesso con sé altre paure, come quella di restare soli o il timore di essere noi quelli sbagliati. La prima cosa da fare è proprio interrogarsi su quali siano le reali ragioni che impediscono di andarsene, perché spesso hanno a che fare con problematiche individuali più che di coppia.

Inoltre, è necessario rendersi conto che spesso non si ascolta quella vocina interiore che da tempo ci intima di cambiare direzione non perché si sia ancora innamorati, ma semplicemente per il fatto che insieme si è condiviso molto, perché non si vuole accettare che lui non sia quello giusto per noi o perché non si vuole ammettere un fallimento.

Restare in un rapporto che non ha più futuro, sperando che magicamente torni come ai tempi d’oro, non è una soluzione, ma, anzi, è un’illusione dannosa, che non fa altro che perdurare il dolore e la sofferenza.

E allora si deve trovare il coraggio di dire basta. Di fare i conti con questa decisione e fare pace con se stessi. Di ricominciare da capo.

Quindi cara Valentina, non lasciare che la paura ti intrappoli in una relazione senza futuro! Sono sicura che troverai la forza di riprendere in mano la tua vita e di rivalutarla al singolare.


Avete qualche dubbio che vi attanaglia la mente? Ci sono domande che vi tolgono il sonno? State vivendo un periodo particolarmente stressante e non sapete più cosa fare? La psicologa risponde! Questa rubrica si pone l’obiettivo di affrontare insieme i problemi che quotidianamente fronteggiate e di approfondire i temi che più vi stanno a cuore, favorendo una sana riflessione.

Mandate le vostre domande all’indirizzo:

direzione@dimmibg.it

vi risponderemo qui!

Attenzione: la presente rubrica non può in nessun modo essere considerata come alternativa a un consulto psicologico o a un trattamento psicoterapeutico. Le informazioni e le risposte fornite dall’esperta hanno carattere generale, non ambiscono a fornire risposte risolutive né sono da intendersi come sostitutive di consulenza professionale. Le vostre domande saranno protette dal più stretto riserbo e quelle pubblicate, previo esplicito consenso del lettore, saranno modificate in modo da tutelarne la privacy.

 

More in Psicologia

BonaldiMotori
To Top