Connect with us
DIMMI

dimmi!

#CelineTakesCouture

Moda

#CelineTakesCouture

Moda e musica non sono mai state così vicine come negli ultimi anni.
Sarà perché le nuove icone di stile di questo millennio sono proprio loro, le star del palcoscenico, o perché in molte occasioni sono nate delle vere e proprie collaborazioni tra il fashion system e il mondo della musica.

La nuova immagine di Celine Dion è quella di una diva che ha saputo rimettersi in discussione, concentrandosi su quello che fa bene all’anima: la musica e la famiglia. Non dobbiamo dimenticarci della cantante che emozionava il mondo intero con le sue canzoni d’amore ma, adesso, la musica è in secondo piano.
Quella che si presenta ora è una nuova Celine Dion, eletta a couture icon dal più influente tra i magazine.

Che da sempre la cantante canadese sia stata un modello di eleganza e sobrietà, è indubbio. Ma adesso è ben lontana dai lunghi abiti scuri indossati negli show in Nevada.

Tutto è iniziato durante la settimana della moda, dell’Alta Moda, a Parigi. In front row, seduta accanto alle più importanti personalità del fashion system, Celine Dion ha saputo riaffermare la propria immagine pubblica.
Grazie al portamento garbato e alla lontananza dagli scandali di questo ormai eccentrico panorama musicale, la cantante rappresenta perfettamente quella nuova idea di divismo in cui stile e personalità sono gli ingredienti principali del successo.

La raffinatezza unita alla più profonda energia sono alla base della rinascita di Celine Dion.

Vogue l’ha definita come “the ultimate couture diva in Paris”, ma la storia più affascinante è quella raccontata attraverso i video diretti da Gordon von Steiner in cui Celine Dion interpreta l’Alta Moda attraverso capi icona delle più famose Maison.

L’abito in tulle con ricami floreali di Chanel si tinge dei colori di un tramonto lungo la Senna, il New Look di Dior by Chiuri, da sempre emblema di femminilità e femminismo, viene indossato con forza e determinazione.

Dall’idilliaco tripudio di tulle by Giambattista Valli, al caos culinario in un corpetto in lana di Maison Margiela.

È nello street style che Celine Dion ha saputo stupire, indossando l’haute couture con la semplicità del prêt-à-porter.

In Roberto Cavalli

In BalenciagaSaint Laurent

In Yves Saint Laurent

In Jil Sander e Gianvito Rossi

In Bibhu Mohapatra

In Gucci e Hermes

In Elie Saab 

Fonte immagini:
pinterest.com
instyle.com

More in Moda

ERMANNODONADONI>
To Top