Connect with us
DIMMI

dimmi!

CAFFÉ: I love you!

Food

CAFFÉ: I love you!

Per alcuni è irrunciabile la mattina appena svegli, qualcuno ne prende anche 5 al giorno mentre altri non lo possono bere dopo un certo orario perchè causa insonnia. Espresso, macchiato, da moka o americano, chi sa rinunciare al CAFFÉ?

Bersi un buon caffè è un rito tipicamente italiano, culturalmente consolidato negli anni e divenuto un gesto-simbolo esportato in tutto il mondo grazie anche al cinema.

 

 

Per molti è un’abitudine piacevole, specialmente la mattina, per darsi la carica per affrontare la giornata.

Sono tantissimi i modi in cui gustarlo, c’è chi lo preferisce liscio, chi ci aggiunge zucchero o miele e chi lo ama corretto con superalcolici. Chi è fautore di quello della moka e chi preferisce quello in cialda. Esistono poi tutta una serie di varianti con il latte e la panna e mille altri ingrendienti aggiuntivi.

Ma quali sono le caratteristiche e gli effetti principali di questa bevanda?

In primis il suo effetto ENERGIZZANTE, infatti grazie alla preziosa caffeina è in grado di stimolare alcune funzioni cerebrali tra cui memoria, umore, attenzione, tempi di reazione e funzioni cognitive in generale. E’ perfetto la mattina per “svegliarci” e darci la carica per affrontare la giornata!

 

 

 

E’ un valido aiutante dell’APPARATO GASTRICO. Assumere un caffè a fine pasto facilita infatti la digestione, inoltre favorisce il dimagrimento perchè la caffeina stimola l’utilizzo dei grassi a scopo energetico, aumentando la quantità di calorie bruciate.

 

Può sembrare strano ma in realtà il caffè contiene tantissime VITAMINE utili al nostro organismo: vitamina B2, essenziale nei processi metabolici e per mantenere in buona salute il tessuto nervoso, la pelle e gli occhi; vitamina B3, essenziale per il funzionamento del sistema nervoso; vitamina B5 e manganese, elementi fondamentali nella trasformazione degli alimenti in energia.

 

 

 

E’ ricco di ANTIOSSIDANTI, elementi fondamentali per contrastare l’invecchiamento i quali risultano più facilmente assorbibili dal nostro corpo rispetto a quelli che si trovano ad esempio in frutta e verdura.

Aiuta a prevenire le malattie legate al FEGATO, specialmente nelle persone che fanno un consumo eccessivo di alcool. Chi beve almeno una tazza di caffè al giorno ha il 20% di probabilità in meno di ammalarsi di cirrosi epatica.

 

 

 

Il caffè è perfetto per gli ATLETI. La caffeina infatti è una sostanza ideale soprattutto in coloro che si cimentano in discipline di lunga durata, come la maratona o il ciclismo, perché aiuta a bruciare le riserve di grasso.

Dimezza il rischio che insorga il DIABETE DI TIPO 2. Consumando infatti 4 o più tazze di caffé al giorno si possono ridurre le probabilità di ammalarsi di questa forma di diabete del 50%. Per ogni tazza di caffé in più il rischio si abbasserebbe del 7%.

 

Previene ALZHEIMER e PARKINSON. Gli ultimi studi confermano questa notizia, pare infatti che il consumo regolare di caffè riduca il rischio di ammalarsi o faccia in modo di ritardare l’insorgenza di queste malattie neurogenerative.

 

More in Food

ERMANNODONADONI>
To Top