Connect with us
DIMMI

dimmi!

BEACH WAVES: I migliori TUTORIAL per ottenere le ONDE MORBIDE

Bellezza

BEACH WAVES: I migliori TUTORIAL per ottenere le ONDE MORBIDE

Morbide e leggere, come quelle che si creano al mare asciugando i capelli al sole. Le Beach Waves piacciono a tutte e stanno veramente bene a tutte, capelli lunghi e corti. Realizzarle e facile e veloce se sai come farlo. Ecco allora qualche tutorial utile con i diversi metodi per creare delle perfette onde fai-da-te.

PIASTRA TUBOLARE

Il primo metodo prevede l’utilizzo della piastra tubolare. Un metodo sicuramente facile e veloce, perfetto anche per le meno esperte. Infatti, basta arrotolare la ciocca di capelli intorno al tubo e aspettare qualche secondo.

PIASTRA PIATTA

Il secondo tutorial, invece, realizza le onde con la piastra piatta, quelle che si usa anche per lisciare i capelli. Ovviamente per realizzare le onde, in questo caso, bisogna lavorare di polso, roteando la piastra mentre la si fa scorrere sulla lunghezza della ciocca. Questo metodo è leggermente più difficile del precedente ma, a mio parere, garantisce un risultato migliore e più naturale.

Questo è un altro sistema con cui poter ottenere le onde con la piastra piatta. Si arrotolano i capelli su loro stessi e si passano in mezzo alla piastra.

SENZA PIASTRA

Se non siete delle amanti della piastra, esistono numerosi modi per ottenere le beach waves senza. In questo caso ci vuole sicuramente più tempo (magari realizzare le trecce prima di andare a letto per il giorno successivo) e anche un capello particolarmente predisposto alle onde (Io che ho degli spaghetti, per intenderci, non potrei mai usare questo metodo perchè non uscirebbe niente).

CON CALZINO

Come insegna Clio Make Up, le onde si possono ottenere anche arrotolando i capelli intorno ad un calzino.

IL PHONE

Infine, il buon vecchio metodo del phone e della spazzola rotonda. E’ il sistema che garantisce le onde più belle ma è anche il più difficile.

Per tutti questi metodi c’è un consiglio importantissimo e comune: una volta che le onde sono state fatte, passate la spazzola per dividerle e creare una chioma morbida e come mossa dal vento. Non c’è niente di peggio del famigerato boccolo che la parrucchiera ti aveva fatto per la cresima nel 1994.

 

More in Bellezza

ERMANNODONADONI>
To Top