Connect with us
DIMMI

dimmi!

Antichi rimedi: L’ARGILLA

Mamma

Antichi rimedi: L’ARGILLA

Fresca, fresca di corso pre-parto, vi dò qualche dritta relativa ai prodotti naturali da utilizzare dopo il grande evento!

L’argilla è un vero portento! Utilizzata sia nella cosmesi che nella medicina alternativa; un rimedio antico, anzi antichissimo, che non ha mai smentito la sua efficacia. Gli Antichi Egizi erano grandi estimatori dell’argilla, proprio in questa grande civiltà si sviluppò il concetto della cura del corpo che univa bellezza esteriore e salute interiore. I rimedi derivavano dalla terra, come l’argilla, usata sia come maschera purificante per viso, corpo e capelli sia come elemento in grado di favorire il drenaggio dei liquidi.

Ma torniamo al mondo mamma: il consiglio è andare ad acquistare un sacchettino (in farmacia o erboristeria; costa davvero pochissimo) di argilla ventilata, e tenerselo buono per il post parto. L’argilla ventilata non è altro che quella più fine, impalpabile, la migliore da utilizzare per la preparazione di impacchi. Immersa nell’acqua diventa un impasto da applicare ad esempio sulla ferita del taglio cesareo. Possiede infatti proprietà antisetticida, assorbente e cicatrizzante.

Nel periodo dell’allattamento inoltre, quando pelle e capelli sono soggetti a grandi sbalzi e possono perdere tono, un consiglio è versare mezzo cucchiaino di argilla ventilata in un bicchiere d’acqua, lasciarlo in posa una notte, coprendolo con  una garza o un panno in cotone, in modo che  questa si depositi sul fondo e poi bere l’acqua la mattina seguente. L’ideale è farlo prima della colazione. Può avere controindicazioni solo se già soffrite di stitichezza, per il resto è davvero portentosa: riequilibra, risveglia il potenziale energetico rimineralizza e disintossica.

E soprattutto è un rimedio facile come bere un bicchier d’acqua! 

 

 

More in Mamma

ERMANNODONADONI>
To Top